CONCERTI OTTOBRE / DICEMBRE 2013

6 Ott

Sabato 21 settembre h 22:00

Incomprensibile FC + DEEJAY DAVE (RAZPUTIN CREW)

incom

Incomprensibile FC e la  sua “Voglia di distruggere”…doppie chitarre, basso vigoroso e un notevole lavoro di composizione elettronica a caratterizzare gli aspetti percussivi e l’effettistica del granitico sound della band. Testi che picchiano duro. Metrica intelligente e timbro graffiante, al confine tra l’hip hop più colto e la rabbia indie

_________

Venerdì 27 settembre h 22:00

To Je Zivot?

 

to je locandina

Hardcore lombardo dal nome ceco (TO JE ZIVOT? significa infatti E’ QUESTA VITA?) formatasi nel 1996 con Zdenek Nevelik alla voce, Bruno Patrini alla chitarra, Ruben Gardella al basso e Sandro Mazza alla batteria. La passione per l’ hardcore degli anni ottanta metabolizzata dando origine ad un energico impatto sonoro.

_________

Venerdì 4 ottobre h 21:30
Xperienc3

45791_488021894568082_2040313875_n

XPERIENC3 è un progetto musicale contemporaneo che nasce nel 2010 .
Xperienc3 suonano con il supporto del computer per sfumature sonore che arricchiscono i brani.
Musicisti con più di venti anni di esperienza reale sul singolo strumento, sia in studio che in concerti dal vivo spaziano tra diversi stili musicali: rock, heavy, jazz / fusion, funky.

_________

Ven. 11 ottobre h 21:30
Invers

543969_10151426779628274_1859294695_n

Si formano nel 2008 a Biella. Il gruppo è formato da Marco B., cantante e chitarrista, Mattia I., chitarrista e seconda voce, Enrico B., bassista e Mirko L., batterista.
Escono l’anno successivo con due ep autoprodotti,”Non Conosco Queste Persone” e “L’albero delle Pietre”, e nel corso del 2011 il numero dei concerti aumenta, così come l’attenzione per il loro lavoro da parte di chi assiste ai live. Questo li porta a condividere il palco con artisti come Ministri, Zen Circus, My Awesome Mixtape.
Nel 2012 esce “Dal Peggiore dei tuoi Figli”, primo disco ufficiale pubblicato da Vina Records. Un disco diretto e sincero che racconta, senza pause ed orpelli, piccoli frammenti di vita. Un intimo e personale esame di coscienza dell’individuo che osserva attento il correre e lo scorrere delle vite degli altri, e della propria, in un marasma di perdite e ritrovamenti che, a tratti, sembra regalare qualche attimo di imparziale analisi la cui oggettività è però chiusa dentro labili confini appena percettibili.
Né belli, né simpatici.
Elegantemente vestiti male.
Dopo ogni concerto, sempre sudati marci.
Musicalmente definibili con il termine “post-punk revival”, corrente che al post-punk unisce elementi della dance anni ’80, gli Invers suonano accordi minimali e nevrotici, prendono il sound d’oltre manica ai tempi della Tatcher e lo scaraventano ai giorni nostri miscelandolo a testi particolarmente vicini al cantautorato italiano.

 

_________

Ven. 18 ottobre h 21:30
Jenny’s Joke

270827_443090412376675_824026431_n

 I Jenny’s Joke festeggiano il loro decimo compleanno con un live ad Alice nella Città. Imperdibile!
www.jennysjoke.it

_________

Ven. 25 Ottobre h 21:30
Depedro

-1

Con “Nubes de Papel” si e’ guadagnato il disco della settimana su RAI 2 Caterpillar. Nel primo tour in Italia organizzato da True, e’ stato intervistato da Silvia Boschero su RADIO RAI 1 (Moby Dick) e ha ottenuto l’homepage su Rolling Stone con il video. La carriera di Jairo Zavala, in arte Depedro e’ partita subito bene, anche a causa del grande aiuto ricevuto dagli amici Calexico, che hanno suonato in tutti gli album da lui pubblicati. Nel 2012 Depedro si e’ esibito come headliner in 2 bei festival: A “Suoni e voci dal mondo” (Turbigo – MI) il 4 Agosto e ad “Arena Sonica” (Brescia) il 5 Agosto. E fu un successo. Torna quindi nel 2013, dal 24 al 27 Ottobre, per quattro concerti: a Brescia, Cremona, Livorno e Torino…Non perdetevi il nuovo album “La increible historia de un hombre bueno” in uscita il 15 Ottobre per Warner Music. Un lavoro ambizioso che vede la partecipazione di molti ospiti, come Tony Allen (Fela Kuti), Nick Urata(DeVotchKa), Martin Wenk (Nada Surf) e naturalmente i compagni Joey Burns and John Convertino (Calexico).

_________

 

Ven. 1 novembre h 21:30
Default glitch Room

541211_3492522282570_2081962474_n

 Ritorna l’appuntamento con il party elettronico di Gilles Default e Levon James.

_________

Ven. 8 novembre h 21:30
Andrea Labanca

viti-1-of-1-3

 A luglio 2012 Andrea labanca entra in studio di registrazione con la Fisheye band e la produzione artistica di Gianluca De Rubertis: dopo una settimana nasce “Carrozzeria Lacan”.  L’album è una risposta. La domanda?  Questa: “Cosa fare nel caso tu abbia perso tutto e nessuno te lo aveva detto? Dieci risposte non pratiche.” Il disco si articola fra la classica ironia dissascrante (vedi Lacan, Il sogno di Jaques e Mormorano i Cormorani) e una tensione più epocale, più cruda, verso la realtà e la sua descrizione (Perderesti tutto,  Tintinà); il messaggio comunque è di lotta per la sopravvivenza (La via dell’amore, Dove vado, Soli). L’amore per la sopravvivenza guida sempre le cose del mondo. “Amore è una parola che fa paura agli autori di oggi, termine ormai diventato sinonimo di ‘uomo-donna’ o ‘tensione sessuale’. Dal mio punto di vista, l’amore è quella forza ideale necessaria alla sopravvivenza, è tensione per le cose in cui credi,  sogno e necessità di migliorarsi. È l’amore, anche quello folle, che guida il mondo nella sua evoluzione. Ed è l’amore ad affinare le strategie di sopravvievenza di tutti gli esseri. Se dovessi definire questo disco, lo definirei post-moderno, nel senso che cerco di parlare bene delle cose che fanno schifo. Mi piacerebbe che chi lo ascoltasse dicesse “ Figo questo disco! è come camminare a New York: sembra di vedere un porno shop di fianco a un tempio buddista e vicino un clochard che raccoglie champagne da un bidone della spazzatura.”

www.andrealabanca.it

_________

Ven. 15 novembre h 21:30
Lebotomia

1170834_195463980624557_70336846_n

Nessuno li voleva. Ora nessuno può farne a meno. L’attesissimo esordio dei Lebotomia sul palco di Alice non mancherà di travolgere spettatori ed aspettative.

_________

Ven. 22 Novembre h 21:30
Znullz

8784_387034358044485_1868867473_n

“Un giorno in soffitta trovai degli elastici. Un paio di racchette da neve. Una vecchia caffettiera. Un vecchio CB di mio nonno. Un Commodore Vic20. Un finto violino. Un cane di peluche. La chitarra di plastica senza corde che usavo a 6 anni per imitare il mitico chitarrista dei Metal Spacchetor, Igvo Malmstino. Una tastiera Bontempi modificata anni prima fondendoci sopra un Commodore64. Collegai tutto insieme ad un acceleratore di participi a fonduta spinta. Ci misi un pizzico di paura che avevo per un mio zio, 2 sigarette di cioccolato, una foto delle mitiche tette di Carmen Russo ai tempi d’oro, un po’ di maestria nel suonare la batteria finta alle feste del paese insieme alle orchestre di liscio, seduto a lato palco. Partì un botto così forte che ancora adesso fatico a riconoscere con chi sto suonando in questo strano posto, perchè il fumo, che sa di liquirizia e vecchi circuiti bruciati, non si è ancora diradato.”

_________

Ven. 29 Nov. h 21:30
Bangarang

5569_230591760401_6365917_n

I Bangarang sono un quartetto lombardo che suona rock (quasi) strumentale con un “sacco di cose in mezzo”. Echi di noise e postrock con riferimenti a Battles, No Means No, Sonic Youth e altra arte folleggiante. Le collaborazioni con Bugo e Verbal fanno di loro una delle band più attese in ogni palinsesto.
myspace.com/bandbangarang

_________

Ven. 6 Dicembre h 21:30
Sam the Band

543872_487965857915934_1183710935_n

Original Alternative Folk Music per una delle band più sofisticate del panorama indie. Echi blues e noir per un trio dall’irresistibile groove d’atmosfera.

 

_________

Ven. 13 Dicembre h 21:30
Faz Waltz

525235_10151336279186378_547708215_n

Faz Waltz, Glam Rock band since 2007 con…Faz La Rocca (Vocals-Guitar-Piano), Diego Angelini (Bass), Marco Galimberti (Drums). Un EP e tre album alle spalle, dall’omonimo “Faz Waltz” del 2010 fino al recentissimo Back on Mondo. Raro esempio di rock nostrano seguitissimo dal mercato internazionale.

_________

Ven. 20 dicembre h 21:30
Stee Cats

550358_411036155644198_1753727083_n

Partendo da Johnny B. Goode di Chuck Berry, gli Stee Cats propongono un repertorio basato sui piu’ grandi successi degli anni ’50, rendendo il loro tributo alle leggende del rockabilly: Eddie Cochran, Elvis Presley, Carl Perkins, Gene Vincent, Johnny Burnette, Jerry Lee Lewis, Johnny Cash. Non mancano riferimenti a quello che fu il rockabilly revival degli anni ’80, quindi passano dagli Stray Cats per tornare a Brian Setzer. Completano la scaletta alcuni pezzi surf degli anni ’60 ripresi da Dick Dale, Link Wray e The Ventures.
In un live degli STEE CATS l’energia che fluisce dal palco verso il pubblico e’ tanta, e viene naturale ballare come dei matti, lasciandosi prendere dal ritmo selvaggio del rock’n’roll.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: