Tag Archives: PROGRAMMI

PROGRAMMA CONCERTI MARZO 2014

26 Feb

Alice_marzoconcerti_cmyk_Pagina_1

Alice_marzoconcerti_cmyk_Pagina_2

Visualizza il programma on line!

CINEMA febbraio / marzo 2013

29 Gen

CINEFORUM

T R A C C E   S O N O R E

tracce sonore1

A partire da mercoledì 6 febbraio 2013

Guarda il programma del cineforum nel dettaglio

T E A T R O febbraio / maggio 2013

23 Gen

programma teatro_Pagina_1

programma teatro_Pagina_3

programma teatro_Pagina_4

programma teatro_Pagina_5

programma teatro_Pagina_6

programma teatro_Pagina_7

 

Sfoglia online il programma completo di  “UN TEATRO DA CERCARE”

Concerti gennaio/marzo 2013_Programma online!

3 Gen

concerti gen-mar 2013_Pagina_1

concerti gen-mar 2013_Pagina_2

concerti gen-mar 2013_Pagina_4

concerti gen-mar 2013_Pagina_5

Sfoglia online il programma concerti gennaio/marzo 2013

Programma settembre – dicembre 2012

27 Set


Sfoglia il programma completo on line!

E ci arrivava l’eco di un cinema all’aperto: CINEFORUM estate 2012

15 Giu

Giulio Andreotti a suo tempo, liquidò l’avvento del Neorealismo italiano con una frase semplice e lapidaria “I panni sporchi si lavano in famiglia”. Ovvero perché mostrare al mondo i problemi e le contraddizioni del nostro paese?
A distanza di sessant’anni Alice coglie la palla al balzo proponendo dieci film italiani che nell’ultimo anno, hanno cercato di riflettere e capire un po’ più da vicino il nostro paese.
Dal noir alla commedia, dal film storico al teatro, dieci appuntamenti che raccolgono le ceneri del neorealismo appunto, per continuare un discorso che il nostro cinema non ha mai veramente interrotto.

Programma marzo / giugno 2012: A-live, A-place

29 Mar

A place, uno spazio

Alice nella città è, prima di tutto, un luogo, uno spazio fisico in cui cultura e relazioni sociali si fanno concreta realtà. A partire dalla materialità della nuova sala, inaugurata da poco, Alice inizia un percorso per indagare lo “spazio” che si fa arte. I primi mesi di programmazione sono un’occasione per riflettere su quanto gli spazi, i luoghi, siano la base di percorsi artistici e di declinazioni linguistiche. Cinema, teatro, poesia, arti visive sono i mezzi con cui percorrere un viaggio restando fermi, fissi in un luogo.
Lo spazio del teatro, fisicamente determinato da attori e scene che compongono spazi metaforici, diventa quindi una casa, all’interno della quale si muove un clown (CUBO 12, 13, 14 aprile). Ma può assumere le sembianze di un luogo parziale, appena accennato dalla presenza in scena di alcuni elementi come uno scrittoio, una sedia, un registratore (SACCHETTI, 4 maggio) in cui mettere in scena il rapporto di ognuno con la propria morte. Oppure lo spazio teatrale è un vero e proprio palco in cui si mette in scena il percorso di creazione di uno spettacolo (GEOMETRIA DEL CAOS, 24 maggio).
Il cinema, con i suoi scenari compositi, declina il concetto di spazio con quattro film per quattro luoghi diversi: un carcere da cui evadere in cerca della libertà (FUGA DA ALCATRAZ, 2 maggio), una stanza/teatro in cui sezionare una storia d’amore (LE LACRIME AMARE DI PETRA VON KANT, 9 maggio), un museo in cui ripercorrere la Storia (ARCA RUSSA, 16 maggio) , un soggiorno surrealista per mostrare la decadenza di una classe sociale (L’ANGELO STERMINATORE, 23 maggio).
La poesia interroga lo “spazio” attraverso le molteplici direzioni linguistiche in cui si manifesta.  “La voce dei luoghi”, la rassegna poetica di Alice nella città in collaborazione con il Circolo Poetico Correnti, apre con le suggestioni video poetiche di Puccio Chiesa (31 maggio), prosegue con l’aspetto performativo della poesia (Christian Sinicco, 7 giugno, Alberto Mori, 21 giugno), chiude con la dimensione più lirica di Italo Testa (28 giugno).
Facendo dialogare le arti in un progetto multidisciplinare, Alice interroga se stessa e il proprio essere spazio di crescita e sperimentazione culturale.
Alice nella città, uno spazio, A PLACE.

Sfoglia on line il programma completo!

Programma Aprile – Giugno 2011

27 Mar

Ancora tanta musica live, teatro, cinema e poesia per la programmazione aprile-giugno 2011 di Alice! Enjoy!

Sfoglia on line il programma completo!

Programma gennaio – marzo 2011

9 Gen

ALICE INSISTE

L’anno 2011 inizia all’insegna di forsennati tagli alla cultura, con ricadute sul mondo della produzione artistica e conseguenze gravi per tutti i lavoratori del settore. Le piccole isole di creatività risentono del clima di depressione generale perché sono condannate all’indifferenza da parte di chi gestisce poteri e risorse.
Alice nella città non accetta questo destino di declino e caparbiamente continua nella follia di proporre e produrre cultura. Dall’alto della sua povertà si ostina a considerare la cultura e l’arte come fatti sociali e democratici, come occasioni di incontro e come elementi di crescita civile. Alice nella città crede e investe nell’intelligenza umana, e cerca le libere manifestazioni di creatività. Alice è abituata al mondo delle meraviglie e non accetta il mondo dell’abbruttimento e dell’asservimento. Cercare il “bello” significa cercare un mondo migliore.
Alice esiste, grazie a tutti gli amici che passano a trovarla, grazie agli amici che si sono esibiti e che si esibiranno.
Alice esiste, grazie ad una visione non elitaria della cultura, cercando un popolo, cercando gli individui che compongono questo popolo, cercando la moltitudine.
I prossimi tre mesi porteranno, come al solito, concerti, reading poetici, cinema, mostre. Una novità sta nel fatto che la poesia e il cinema saranno organizzati in vere e proprie rassegne: Post human poetry, Amori estremi e Doppio sguardo. Uno sforzo per interloquire in modo continuo con i vari “pubblici” di Alice, per continuare nella molteplicità della proposta in modo chiaro e riconoscibile.
Alice esiste, Alice insiste.

——

Mercoledì 5 gennaio 2011 – ore 22

live

X-CHANGE

“Nella notte dell’epifania del 2001, un caro amico ci salutava. Nella notte dell’epifania del 2011 lo vogliamo ricordare, nel decennale della scomparsa, riproponendo dal vivo la musica che ci ha voluto lasciare, per una serata di festa e non di malinconia, come siamo certi anche Andrea avrebbe voluto.” (X-Change)

Alice nella città ospita un progetto lungo una notte, con gli X-Change che tornano a suonare sul palco, per lui, con questa formazione: Fabio Viscardi (basso e voce), Stefano Noce (batteria), Daniele Caravaggi (chitarra) e Roberto Carioni (chitarra e cori).

——

Mercoledì 12 gennaio 2011 – ore 21,15

cinema – rassegna “Amori estremi”

L’ODORE DEL SANGUE

Un film di Mario Martone , 100′ Italia 2004
Con Fanny Ardant e Michele Placido

Sabato 15 gennaio 2011 – ore 22

dancing night

BLACK PANTHER PARTY

Sono quasi 10 anni che la sigla “Black Panther Party” riecheggia in maniera piu o meno costante nelle vostre orecchie.
Ancora una volta proporremo la solita brutale selezione musicale di black music, che spazia dal primo rhytm and blues al rap e al dub più sperimentale.

Mercoledì 19 gennaio 2011 – ore 21,15

cinema – rassegna “Amori estremi”

L’IMBALSAMATORE

Un film di Matteo Garrone, 100’ Italia 2002
con Ernesto Mahieux, Valerio Foglia Manzillo, Elisabetta Rocchetti, Lina Bernardi

Venerdì 21 gennaio 2011 – ore 21,30

poesia – rassegna “Post human poetry”

Francesca Genti

LA POESIA MI FA VENIRE LA FEBBRE

Torna da Alice la scrittrice e poetessa Francesca Genti, che mette in scena un reading-anteprima del suo romanzo “La febbre” (Castelvecchi Editore), alternandone la lettura di alcuni capitoli con la lettura di poesie nuove e vecchie, scritte da lei e a quattro mani con i personaggi del suo libro.

Mercoledì 26 gennaio 2011 – ore 21,15

cinema – rassegna “Amori estremi”

OSSESSIONE

Un film di Luchino Visconti, 135’ Italia 1943
Con Massimo Girotti e Clara Calamai

Venerdì 28 gennaio 2011 – ore 22

live

ANDREA LABANCA

Sfacciato come una rockstar, bugiardo come un attore, colto come un intellettuale, sensibile come un cantautore, trasversale come un vero artista. Andrea Labanca ha lavorato come artista ed operatore con l’Accademia della Scala, MTV, il Teatro della Cooperativa, Bebo Storti, Massimo Coppola, il Teatro dei Filodrammatici, mentre Radio3 gli ha dedicato spazi importanti della propria programmazione. Un omaggio importante per la musica d’autore di Alice.

Mercoledì 26 gennaio 2011 – ore 21,15

cinema – rassegna “Doppio sguardo. La letteratura al cinema”

A SINGLE MAN

Un film di Tom Ford, 95’ Usa 2009.
Con Colin Firth, Julianne Moore e Nicholas Hoult.
Dal romanzo omonimo di Christopher Isherwood

Venerdì 4 febbraio 2011 – ore 21,30

poesia – rassegna “Post human poetry”

Marco Simonelli

WILL WITH SEBASTIAN

Questo titolo sintetizza due pubblicazioni del poeta Marco Simonelli, delle quali ne effettuerà il reading  facendo contemporaneamente una citazione a quella meteora pop che fu negli anni ’90  Sin with Sebastian.

Mercoledì 9 febbraio 2011 – ore 21,15

cinema – rassegna “Doppio sguardo. La letteratura al cinema”

LE REGOLE DELL’ATTRAZIONE

Un film di Roger Avary, 110’ Usa/Ger 2002.
Con James Van Der Beek, Shannyn Sossamon e Kip Pardue.
Dal romanzo omonimo di Bret Easton Ellis

Mercoledì 16 febbraio 2011 – ore 21,15

cinema – rassegna “Doppio sguardo. La letteratura al cinema”

ALMOST BLUE

Un film di Alex Infascelli, 82’ Italia 2000.
Con Lorenza Indovina, Andrea di Stefano e Claudio Santamaria.
Dal romanzo omonimo di Carlo Lucarelli.

Venerdì 18 febbraio 2011 – ore 22

poesia – rassegna “Post human poetry”

O.P.M. – Organismi Poeticamente Modificati

LA STORIA INIZIA INDIETRO

Performance Poetico Musicale
“Abbiamo riciclato le parole perché le parole esistono già, ogni parola ha la sua storia che inizia molto prima di noi, le parole che noi usiamo sono state già usate da molti, comporre un testo nuovo con parole antiche è il senso della storia, non possiamo fare altro che usare i mattoni vecchi per costruire una nuova storia; i mattoni vecchi sono fatti di materia antica, di minerale, di storia che è iniziata in tempi geologici prima che noi esistessimo e che si rinnova nel presente con l’inconscio dell’anima della terra”

Venerdì 25 febbraio 2011 – ore 22

live

HELLEKIN MASCARA

L’ennesimo ritorno di una delle band più amate dal pubblico di Alice. Gli Hellekin Mascara tornano per presentare l’ultimo lavoro discografico: “Wanna be Dino”, con le sonorità e i ritmi con cui hanno saputo stregare il pubblico negli anni e le nuove sperimentazioni sonore tra il rock’n roll e… il suono delle bande di paese. Gli “Hellekin” sono Giovanni Pizzochero (chitarra), Vincenzo Alghisio (basso) e Stefano Cattaneo (batteria), ospiti a parte…

Sabato 5 marzo 2011 – ore 21,30

arte

Nemo

JE SUIS PAPIER


Approdano da Alice i dipinti e le illustrazioni di Nemo che nient’altro vuole anticipare se non che “La famiglia Lumière non marcherà!”
A sonorizzare il tutto la selection di Maher Muteboy.

Sabato 12 marzo 2011 – ore 22

live

DILAILA

I Dilaila approdano ad Alice nella Città per presentare l’ultimo album “Ellepì” (Giugno 2010, Pippola Music): un capolavoro che apre un immaginario tra la Dolce Vita, la Beat Invasion e le Dive del passato. “Se vi piace il cinema questo disco è per voi. Se siete stanchi dei soliti testi banali ed intrisi di cuore, sole e amore questo disco è per voi. Se amate le musiche trascinanti ma non dirompenti questo disco è per voi. Se volete sapere qual è il gruppo che sarà sicuramente presente nella scena indipendente milanese e non solo c’è una sola risposta possibile: Dilaila.” (L’isola che non c’era)

Venerdì 18 marzo 2011 – ore 21,30

alice nel mondo

MIGRANTI ON AIR

Presentazione di un video contenente tre video interviste corali ad altrettante associazioni di migranti locali, partendo dal senso del partecipare associativo per arrivare a condividere un’idea di futuro interetnico da costruire insieme: questo il percorso di un progetto finanziato dal CISVOL, che ha permesso la realizzazione del video “Prove di trasmissione: migranti on air”.

Venerdì 25 marzo 2011 – ore 22

live

CAPO NORD

Il disco d’esordio dei Caponord “Un film sul panico” raggiunge il palco di Alice, dopo che i primi due singoli pubblicati hanno sostato alungo nella top ten dei videoclip più visti sul portale di MTV Musica. Un concerto pop “d’autore” per il quartetto formato da Davide Simonetta (voce, pianoforte, chitarra), Sebastiano Giordani (chitarra), Stefano Guidi (batteria) e Sebastiano Pezzoli (basso).

Programma ottobre – dicembre 2010

7 Ott

ANTEPRIMA

La nuova programmazione di Alice nella città inizia come “Anteprima”. Le undici proposte che compongono il programma da ottobre a dicembre segnano l’inizio di un percorso, un viaggio che Alice percorrerà verso  i diversi luoghi della cultura e dell’arte.

L’associazione Alice nella città inizia il suo quarto anno di vita guardando al proprio breve passato, con l’intenzione di proiettarlo in avanti e di ri-pensare al suo modo di intendere la cultura e l’arte. I prossimi mesi di Alice vogliono essere un ponte, un modo per unire quanto fatto finora a quanto si farà in futuro. Questo è il senso di una programmazione che si chiama “anteprima”. Intendere il presente come effimero luogo del desiderio, come momento che, svanendo, riprende il significato di un percorso e lo proietta verso il poi, il dopo.

Alice vuole volare, per farlo si circonderà di compagni di viaggio esperti, migranti e sognatori, in attesa che la prossima pausa del volo prenda forma in un nuovo nido.

——

Sabato 16 ottobre – ore 22

suoni

LOS FUOCOS

Il rock’n roll più nudo e crudo per il ritorno del trio che meglio incarna lo spirito e l’energia della tradizione elettrica, tra mc5 e stooges.

——

Domenica 17 ottobre – ore 18,30

immagini – aperitivo

Cevì + Dario Fariello

ALL’IMPROVVISO

Il tour di Cevì (Cecilia Viganò) e Dario Fariello fa scalo ad alice con una performance per lavagna luminosa e musica da improvvisazione.

——

Sabato 30 ottobre – ore 22

pellicole

THE GENERAL (COME VINSI LA GUERRA)

mauro pamiro musica buster keaton

Il capolavoro del regista americano, datato 1927, musicato da mauro pamiro. alice ripropone l’esperimento tra musica contemporanea e cinema muto.

——

Domenica 14 novembre – ore 18,30

suoni – aperitivo

SALOTTO MUSICA

Denis Guerini, Gio Bressanelli, Matteo Gubellini

Alice ospita una delle più interessanti iniziative musicali del territorio, con un concerto dedicato alla canzone d’autore. protagonisti tre esponenti del “salotto musica”.

——

Giovedì 18 novembre – ore 21

alice nel mondo

DRAQUILA

Di Sabina Guzzanti

Proiezione del film-denuncia di sabina guzzanti per la prima di due serate dedicate al dramma aquilano e alla sua farsesca ricostruzione.

——

Sabato 20 novembre – ore 21,15

scene

Marco Valeri

IL DOTTORE E LO SPECIALISTA

Il nuovo spettacolo dell’artista aquilano che torna ad alice con uno straordinario monologo tra dramma e ironia, carico della sincerità di un vissuto sulla propria pelle.

Lo spettacolo si tiene presso l’Auditorium Galilei di Romanengo
In collaborazione con il Comune di Romanengo

——

Domenica 28 novembre – ore 18,30

suoni – aperitivo

Denitia Odigie – Danny Malone – Peter Piek

Una meravigliosa voce black, un songwriter texano e un rocker di lipsia, insieme sul palco di alice per un nuovo appuntamento con la musica indie internazionale.

——

Domenica 5 dicembre – ore 21

parole – aperitivo

SLAM POETRY

contest poetico

Poeti a confronto, letture e improvvisazioni sul palco, un modo nuovo e coinvolgente di proporre la poesia, una maniera inedita e rivoluzionaria di re-instaurare i rapporti tra il poeta e il pubblico.

——

Sabato 11 dicembre – ore 22

suoni

AGGHIASTRU

Il desert folk di “disincantu” album del cantautore siciliano Agghiastru, realizzato in collaborazione con Cesare Basile.

——

Venerdì 17, Sabato 18 dicembre – ore 21

dentro lo specchio – scene

Progetto Nur

I SETTE PECCATI E I CAPITALI

Restauro dell’esilarante spettacolo del 2008, perla di comicità e giochi linguistici. un “quasi” inedito manifesto di rivoluzione sarcastica ispirata dai giocolieri del verbo.

——

Domenica 26 dicembre – ore 20

Sapori

LA SPAGHETTI WESTERN CENA

cinema e cucina

Dopo la horror cena del 2009, alice replica con un appuntamento post natalizio tra portate e proiezioni.

– CENA CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA –