Seminario di cinema italiano

30 Set

a cura di Francesco Carrà, Daniele Grosso e Marcello Zuccotti.

Info e iscrizioni
335 7119651

 

PRESENTAZIONE DEL CORSO
Dall’avvento dell’invenzione dei fratelli Lumière in Italia negli anni novanta del ‘800, alla vittoria al Festival di Berlino 2012 dei fratelli Taviani. Alice nella città organizza un corso interamente dedicato al cinema italiano, un’ampia panoramica fatta di storie, personaggi, riflessioni, segreti intorno alla ultracentenaria storia della settima arte nel nostro paese.

Il seminario si sviluppa in 7 appuntamenti a cadenza settimanale, della durata di due ore.
Cinque lezioni di storia del cinema italiano articolate su 8 unità, più due lezioni di approfondimento dedicate al cinema d’animazione e allo “Spaghetti western”.
Lezione 1. Sabato 10 novembre ore 10,00
Unità 1: Dalle origini alla crisi degli anni dieci.
Unità 2: Gli anni venti: il cinema delle avanguardieLezione 2. Sabato 17 novembre ore 10,00
Unità 3: Il cinema italiano sotto il regime
Unità 4: Il cinema bellico.

Lezione 3. Sabato 24 novembre ore 10,00
Unità 5: Il cinema neorealista.

Lezione 4. Sabato 1 dicembre ore 10,00
Unità 6: Gli anni cinquanta e sessanta: la nascita della commedia all’italiana

Lezione 5. Sabato 15 dicembre ore 10,00
Unità 7. Gli anni sessanta e la moltiplicazione dei generi.

Lezione 6. Sabato 22 dicembre ore 10,00
Unità 8: Storia del cinema d’animazione italiano

Lezione 7. Sabato 29 dicembre ore 10,00
Unità 9: Lo “spaghetti western”

Francesco Carrà
Classe 1983. Laureato in scienze dei Beni Culturali presso la statale di Milano. Dopo aver fondato e diretto per alcuni anni il cineforum I soliti ignoti, nel 2009 ha collabora con il Centro sperimentale di cinematografia di Roma per il volume “L’inganno più dolce – il cinema di Alberto Lattuada”. Nello stesso anno pubblica “Il duello nel cinema di Sergio Leone” collaborando con l’Università degli studi di Milano. Esperto di cinema western, nel 2010 esce “La vera storia di Giuseppe Colizzi”, un volume atto a rivalutare il regista che per primo scoprì la coppia Terence Hill & Bud Spencer.
Del 2012 la sua ultima pubblicazione “L’inverno mi assomiglia”, brevi racconti sui malinconici dettagli del quotidiano e la collaborazione con il Tuscia Film Fest di Viterbo come presentatore nell’ambito di una rassegna cinematografrica.

Daniele Grosso
Ha realizzato documentari, videoclip, corti. Si è laureato alla Statale di Milano con una tesi sul cinema d’animazione indipendente americano degli anni Sessanta.

Marcello Zuccotti
Si laurea in Statale a Milano con una tesi in Storia del cinema italiano. Dopo due anni di redazione nella rivista cinematografica Nick Magazione, viene selezionato dalla rivista Duellanti per il seminario di critica cinematografica “Fare cinema” organizzato insieme al Bobbio Film Festival di Marco Bellocchio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: