Sabato 11 dicembre 2010 – ore 22

6 Ott

AGGHIASTRU

Il desert folk di “disincantu” album del cantautore siciliano agghiastru, realizzato in collaborazione con Cesare Basile.

Agghiastru – piano, voce, chitarra e percussioni.
Tati Natasha – batteria e piano.
Franco Maria Barbata – basso e chitarre.

Agghiastru in vernacolo siciliano significa ulivo selvatico ed e’ il nome d’arte scelto da un artista proveniente da Agrigento che da anni muove le sue radici nel panorama musicale italico e non solo. Agghiastru esordisce a meta’ degli anni novanta nella musica metal estrema cui da seguito con una serie di strabilianti progetti, aventi come comune denominatore l’uso della lingua locale e musica e tematiche d’ispirazione sicula-mediterranea.
La sua carriera solista può considerarsi inaugurata nel 2007 con l’uscita dell’EP STRAVIARI, che raccoglie in parte l’eredità acustica del precedente progetto INCHIUVATU ma ne slancia il lato più intimista e cantautorale. Sempre in quell’anno arriva il debut album dal titolo INCANTU, una miscela di sicilian indie folk rock davvero originale. È del 2008 l’EP AGGHIONNA e il naturale seguito del primo album dal titolo DISINCANTU. Qui si trova la preziosa collaborazione con CESARE BASILE e parte della sua band a rendere ancora più intrigante il desert folk di Agghiastru. Tutti gli album prodotti dal siciliano cantastorie nero sono realizzati dalla INCH Productions e distribuiti da Audioglobe.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: