Programma gennaio – maggio 2010

15 Gen

Sabato 9 gennaio – ore 22

suoni

CONTRABBANDIERI DI CONCHIGLIE

Un nugolo di musicisti, artisti popolari, estrosi personaggi che partendo dal repertorio dialettale di Fabrizio De Andrè e dalle ballate di Rino Gaetano creano uno spettacolo travolgente e personale.

Sabato 23 gennaio – ore 22

suoni

ETTORE GIURADEIUna nuova alchimia di folk, rock e canzone d’autore, capace di evocare un’atmosfera fuori dal tempo. A cavallo tra tradizione e rinnovamento, Giuradei promette di lasciare un segno importante nella nuova canzone d’autore italiana.

Domenica 31 gennaio – ore 18

alice nel mondo

MARAM AL-MASRI

Incontro con Maram Al-Masri, voce significativa del panorama letterario arabo. La poetessa siriana presenta il suo ultimo libro “Ti guardo” in un reading in cui il fascino della lingua araba trasmette l’intreccio inscindibile di bellezza e sofferenza.

In collaborazione con il Circolo Poetico Correnti.

Sabato 6 febbraio – ore 22

suoni

LE ROI EMBRASÉ

“Le Roi Embrasé” ritornano da Alice per regalare un nuovo episodio di poetica musicale. Batteria, basso, chitarra, voce e tromba, per un concerto in chiaroscuro, alla tenue ombra di una candela.

Mercoledì 10 febbraio – ore 21

alice nel mondo

SERATA CONTRO LA DISCARICA DI AMIANTO A CAPPELLA CANTONE

Alice nella città si trova a pochi chilometri da Cappella Cantone, il luogo in cui potrebbe sorgere un’enorme discarica di amianto, concepita con tecniche di smaltimento antiquate, superate e rischiose per la salute.

Proiezione di due filmati:

“Indistruttibili” di Michele Citoni (Italia, 2003)

“Arrakis” di Andrea di Nardo (Italia, 2008)


Venerdì 12 febbraio – ore 21

scene

Simona Zanini

SUL FIORE DI LOTO

Racconti divini di sculture danzanti

La danza classica indiana in stile Bharata Natyam, in origine praticata nei templi a scopo devozionale, oggi ha una sua indipendenza artistica. In essa danza e recitazione si fondono in un’unica forma espressiva.


Sabato 13, Domenica 14 febbraio

officine

COME L’APE SUL FIORE DI LOTO

Seminario di danza classica indiana in stile Bharata Natyam tenuto da Simona Zanini.

Informazioni e prenotazioni tel. 333 2377911


Domenica 14 febbraio – ore 18

suoni

VORTICE DI NULLA

Lunghe cavalcate melodiche, brusche sfuriate noise, sognanti trame psichedeliche: i Vortice di Nulla sono essenzialmente questo. Il “post rock” strumentale è la loro strada fatta di emozioni, sensazioni, paesaggi, visioni.


Sabato 20 febbraio – ore 21

immagini

Alessandra Terzi

M.M.S.P. (presto che è tardi)

Mostra personale di pittura e installazioni, con la partecipazione di Puccio Chiesa.


Domenica 21 febbraio – ore 18

parole

FRANCESCA GENTI

Di giorno redattrice, di notte poetessa, performer e cartomante negli oscuri bassifondi della metropoli. Quattro le pubblicazioni alle spalle, l’ultima: Poesie d’amore per ragazze kamikaze (Purple Press, 2009)

In collaborazione con il Circolo Poetico Correnti.


Venerdì 26, Sabato 27 febbraio – ore 22

dentro lo specchio – scene

ROMANZA

di Nicola Cazzalini e Fabrizio Caraffini

Immersa in un’atmosfera crepuscolare, la storia di un droghiere all’inizio del ‘900. Tra alti scaffali in legno, vasi di zucchero grezzo e odore di caffè, ci racconta l’incanto di un amore tra un pianista e una violinista di cinema muto.

Lo spettacolo si terrà a Soncino, negli storici locali della Drogheria F.lli Grossi – via Matteotti.

Prenotazione obbligatoria al tel. 333 2377911

Sabato 6 marzo – ore 22

suoni

CESARE BASILE

Dalle collaborazioni con Afterhours e John Parish al movimento de “Il Paese è Reale”. Cantautore originale con numerosi lavori prodotti, Cesare Basile torna sul palco di Alice per un concerto da non perdere per nessun motivo.

Domenica 14 marzo – ore 18

suoni

JOJO IN THE STARS

Punk-rock per cassa rigorosamente tirata in 4/4 e ritmiche di chitarre distorte… direttamente dalla WinterBeach di Cremona e dalla produzione di Making Believe Records.

Venerdì 19, Sabato 20 marzo – ore 21

dentro lo specchio – scene

SOLILOQUI NELLA NOTTE

di Marcello Zuccotti su canzoni e poesie di Piero Ciampi

Un uomo a nudo dentro e fuori se stesso, che grazie al vino si racconta, si interroga e interroga chiunque lo voglia ascoltare. Un uomo, Piero Ciampi, che ancora una volta si fa beffe della morte ma teme la vita più di ogni altra cosa.

Sabato 27 marzo – ore 22

suoni

MATRA

I Matra si formano a Milano nel 2003 con una semplice idea: suonare Rock and Roll! Psichedelia, Stoner, Hard Rock, Blues sono le correnti che più risuonano nelle loro ruvide corde.

Venerdì 2, Sabato 3 aprile – ore 21

dentro lo specchio – scene

Semiolabile Cinematografica

Teatro Singolare Plurale

SONNAMBULI

Alighiero è un “sognatore” del D.I.O. (Dipartimento Igiene Onirica), il suo viaggio tra i luoghi attraversati dal “male” lo avvicina e lo allontana dalla Capitale, dalla soluzione del problema, da se stesso. Un percorso attraverso i linguaggi di confine, in cui teatro, video e parola si incontrano e si confondono.

Sabato 10 aprile – ore 22

suoni

ALICE AND THE RED KING

Cinque musicisti di eccezione, cinque contributi riuniti in un progetto dedicato alla band più innovativa di sempre: i “King Crimson”. Sul palco Filippo Guerini, Giancarlo Dossena, Michele Agazzi, Diego Cappelli e Beppe Castelli

Venerdì 23 aprile – ore 21

immagini

Laboratorio artistico La Soffitta

TAGLIALEMMA

Inaugurazione di una mostra d’arte particolarmente originale. La Soffitta (Crema) è creatività, espressione, pazzia, arte contemporanea, mettersi in gioco, dare un senso al caso, relax, impegno.

La mostra prosegue Sabato 24 e Domenica 25 aprile

Sabato 24 aprile – ore 21,30

dentro lo specchio – scene

Coralìe Teatro

DOLCE DI SALE

In scena la meraviglia, il desiderio di sognare che si trasforma in fuga dalla realtà, evasione gioiosa, malinconia che porta a riaprire vecchi bauli e scatole di carta polverose.

Lo spettacolo si terrà alla cascina Vallolta di Sopra.

Meeting point alle ore 21 presso Alice nella Città.

Domenica 25 aprile – ore 17

LIBERATION MUSIC JAM #2

Seconda edizione della jam session di Alice nel giorno della Liberazione. Musicisti di tutte le età e di tutte le tendenze musicali si alternano sul palco all’aperto per comporre una moltitudine di suoni.

Sabato 8, Domenica 9 maggio – ore 21

dentro lo specchio – scene

Progetto Nur

PALESTINE

Il muro di Sharon. Palestina-Israele. La libertà di movimento limitata. Tre milioni e mezzo di palestinesi rinchiusi in prigioni all’aria aperta. Hanthala è un bimbo che un giorno ha deciso di girarsi di spalle, di non voltarsi più.

Mercoledì 19 maggio – ore 21,30

parole

Nicola Frangione

LA VOCE IN MOVIMENTO

Reading-performance di poesia sonora, ovvero: “drammaturgia delle arti”. L’attenzione al gesto come elemento espressivo fondamentale sostiene una vocalità che si integra al corpo manifestandosi in poesia sonora.

In collaborazione con il Circolo Poetico Correnti.

Sabato 22 maggio – ore 21

dentro lo specchio – immagini

Oriana Valesi

IN CON SHOW

Il vivere emozionalmente e quindi esteticamente suscita di per sé un sentimento d’angoscia, angoscia del pieno, dell’intensità di un sentire che chiede coerenza nella sua stessa espressione: contenuto inconscio e forma di questo coincidono e premono per venire alla luce. Se esiste un’angoscia dell’incertezza, del vuoto, del buio, questa coesiste con l’angoscia del pieno, delle infinite possibilità, della luce accecante.


Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: