Sabato 21 novembre – ore 21

4 Ott

VIDEOPOETRY DREAM

Installazione di Videopoesianicola frangione

Il linguaggio visivo interagisce con il sogno plasmando l’immaginario. Le parole e le immagini sono in costante e provvisoria trasformazione. In quest’ambito dove la materia è lieve e le forme sono tracce visioni micropassaggi e paesaggi di impressioni, la videopoesia passa da viaggi in auto a suoni d’arpa sulla pelle. In sfera sensitiva a specchio entro la natura. Con gesto d’assenza al centro del cuore. Attraverso città del proprio gioco fra ricchezza ed incubo con performance migrante verso il nulla dove Pinocchio ama la Fata Turchina. Da qui si scopre la verità infermabile. La veste del cielo.

Caleidoscopio e ritmia di parola. Psichedelia a passeggio in collina.Questo in essenza il collante del microtesto che passaattraverso i video i quali  offrono un variegato contesto di sperimentazioni  sul tema.

Opere di Caterina Davinio, Gruppo Solaris, Antonio Meo, Semiolabile Cinematografica, Patrizia Monzani, Annelisa Addolorato, SempreCreativaPoetica, Gruppo Fludd, Maria Grazia Martina, Nicola Frangione, Giorgio Longo, Gruppo Sinestetico, Gherardo Bortolotti.

In collaborazione con il Circolo Poetico Correnti.


Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: